Da vedere ad Abu Dhabi

Ecco la lista dei sette posti da vedere ad Abu Dhabi, una short list degli imperdibili, se devi concentrare la tua visita in poco tempo.

Per ognuno, troverai alla fine della breve descrizione la parola chiave/landmark da dare al tassista per esser sicuro di arrivare velocemente a destinazione: sono tutti “facili” anche perché rappresentano alcuni dei landmark più noti.
Come per Emirates Palace, puoi seguire gli approfondimenti in cui ti indico il migliore percorso che ho sperimentato personalmente.

1) Grande Moschea dello Sceicco Zayed

Icona di Abu Dhabi, è una delle moschee più grandi del mondo, accessibile anche ai non musulmani durante gli orari di visita.
Costruita fra il 2004 e il 2007, con materiali pregiati provenienti da tutto il mondo, tra cui il marmo di Lasa italiano, la Grande Moschea vanta diversi primati tra cui il tappeto persiano e il lampadario Swaroski più grandi del mondo.
La sera, l’illuminazione della Grande Moschea è spettacolare e cambia secondo le fasi lunari. Particolarmente emozionante la visita dopo il tramonto.
L’ingresso è gratuito.
Le visite guidate gratuite sono disponibili in settimana da domenica a giovedì alle 10.00, alle 11.00 e alle 16.30 (o alle 17.00). Il venerdì alle 17.00 e alle 19.30 (o alle 20.00), il sabato alle 10.00, alle 11.00, alle 14.00, alle 16.30 (o alle 17.00) e alle 19.30 (o alle 20.00).
Ai visitatori è richiesto un comportamento e un abbigliamento adeguato al posto, che, ricordiamo, è un luogo di culto.
Le donne devono indossare l’abbaya che viene fornita all’ingresso.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Grand Mosque
Info Abu DhabiQui trovi una guida per i curiosi con altre informazioni pratiche sulla Grande Moschea

2) Emirates Palace

Definito la Versailles del Medio Oriente e il palazzo delle Mille e una notte, Emirates Palace è stato costruito come palazzo di rappresentanza degli Emirati Arabi e ospita l’incredibile hotel a sette stelle gestito dal gruppo Kempinski, dove sono accolti i capi di stato in visita agli Emirati. Tanti i falsi miti, quindi sveliamo subito che: non è la residenza dello Sceicco, è stato costruito di recente, il primo piano si può visitare gratuitamente senza alcune prenotazione, il personale è incredibilmente gentile anche con i “curiosi”.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Emirates Palace
Info Abu DhabiQui trovi tutte le informazioni e il percorso che ti suggerisco per visitare Emirates Palace
Qui invece trovi alcune curiosità e un po’ di storia su Emirates Palace

3) Corniche

È il lungomare di Abu Dhabi che costeggia la spiaggia pubblica, con tanto di pista ciclabile. Quando il tempo lo consente, Corniche è il posto dello struscio di Abu Dhabi, frequentata da ciclisti, persone che fanno jogging, famiglie con passeggino, lavoratori che si godono la giornata libera, turisti, blogger in incognito. La spiaggia è frequentabile praticamente tutto l’anno, a parte il rovente periodo estivo e le giornate particolarmente ventose, le acque del mare a discrezione della personale resistenza fisica alla temperatura. La spiaggia è molto curata, sorvegliata da personale della sicurezza e bagnini.
Con il mare alla tua destra, camminando sempre dritto arrivi all’estremità ovest di Corniche, girando subito a destra, arrivi a Breakwater. Cerca di arrivare intorno all’ora del tramonto e se la giornata è limpida, apprezzerai lo spettacolo.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Corniche Public Beach

4) Altre spiagge ad Abu Dhabi

Per le altre spiagge ad Abu Dhabi, puoi consultare il post dedicato con tutte le informazioni.

5) Gold Souk

So di una persona totalmente immune al fascino di ori e preziosi che entrata per la prima volta in questo Souk ha trascorso un intero pomeriggio in contemplazione estatica delle vetrine. Merita, merita. Non si possono fare foto.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Gold Souk oppure Madinat Zayed Shopping Center

6) Ferrari World Abu Dhabi

È il più grande parco divertimenti del mondo dedicato alla Nostra Rossa. Se sei italiano, devi andarci per devozione, anche se non ti piacciono né i parchi a tema né i motori.
Il Ferrari World di Abu Dhabi si sviluppa su tre livelli, su una superficie di 176 mila metri quadri, e ospita una ventina di attrazioni, tra cui le montagne russe a 240 all’ora, un cinema 3D, la galleria delle auto storiche e l’Italia in miniatura.
Ferrari World si trova sull’isola di Yas.
Il costo del biglietto va da 225 a 325 AED.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Ferrari World, Yas Island

7) Isola di Yas

A circa mezz’ora da Abu Dhabi City, a cui è collegata da un ponte, Yas Island è l’isola dove si trova il parco a tema Ferrari World e, in un certo senso, l’isola dedicata al divertimento, destinata ad accogliere i parchi a tema del Warner Bros Movie World e un Aquapark.
Una delle principali attrazioni è il circuito di Yas Marina, che ospita il Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi. Al centro del circuito si trova l’hotel Yas Viceroy, per metà nell’acqua e per metà sulla terraferma.
Sull’isola di Yas si trova anche il campo da golf Yas Links, citato fra i migliori campi da golf del mondo.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Yas Island

8 ) Isola di Saadiyat

Saadiyat, “l’Isola della Felicità”, è collegata all’isola di Abu Dhabi City e all’isola di Yas da un ponte.
L’Isola di Saadiyat è destinata ad accogliere il distretto culturale di Abu Dhabi con la costruzione del Museo Zayed National, una sede del Louvre, una sede del Guggenheim, il Museo Marittimo e il Performing Arts Center.
Al momento, Saadiyat è un’isola molto tranquilla, tanto da ospitare una riserva naturale, dove crescono le mangrovie e le tartarughe marine depositano le uova.
Si possono visitare il centro Manarat Al Saadiyat, che ospita periodicamente delle mostre, mentre la spiaggia, lunga 9 km, è accessibile a pagamento dal Montecarlo Beach Club.
Sull’isola è presente il Saadiyat Beach Golf Club.

Un’altra attrazione da non perdere sull’isola di Saadiyat è la spiaggia, raggiungibile da Abu Dhabi anche in autobus. Per maggiori informazioni pratiche, puoi leggere il post dedicato alla spiaggia di  Saadiyat Island.
Parola chiave/landmark da dare come riferimento: Saadiyat Island oppure Monte Carlo Beach

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Copyright ©Restene - Tutti i diritti riservati

Disclaimer